Penne In legno


Strumenti da scrittura


Il mio interesse per il legno  arriva da lontano ma è sin dal 2006, anno di fondazione del marchio Ruggero Pallaoro®, che impegno e passione sono la base portante con la quale cerco di raggiungere l’eccellenza nei miei manufatti, la stessa che metto nel realizzare questi strumenti da scrittura, in ogni penna stilografica, in ogni penna roller o penna a sfera.

Sono molto esigente con me stesso per poter mantenere sempre un elevato livello qualitativo, di creatività ed eleganza che mi prefiggo di raggiungere. Mi dedico quindi alla creazione di questi oggetti cercando un equilibrio di tradizione e innovazione e non accetto compromessi nella qualità, funzionalità e nel design. La meticolosa scelta delle essenze accuratamente selezionate, come anche degli altri materiali, avviene con molta attenzione. La lavorazione eseguita interamente a mano e la cura dei dettagli anche nei più piccoli particolari, vogliono essere garanzia di un risultato di eleganza e raffinatezza di alto livello, per rendere questi oggetti unici e preziosi.

Non solamente strumenti da scrittura, ma anche splendidi regali firmati da poter condividere. Per rendere più forti i legami d'affetto o anche di lavoro. Per un regalo aziendale o per un partner commerciale. Anche i grandi risultati come il raggiungimento della laurea o diploma di maturità meritano di essere omaggiati, oltre a immortalare un momento irripetibile. 

Queste penne in legno sono uniche, come l'evento da celebrare, come il gesto di scrivere liberamente a mano. Queste penne preziose danno un tocco di ricercatezza, di eleganza e distinzione e con la giusta personalizzazione acquistano ancora più valore e unicità. 

La realizzazione di una penna in legno Ruggero Pallaoro® richiedere anche più di 15 fasi di lavorazione, partendo dalle essenze e loro preparazione, alla scelta delle parti metalliche, cercando l'accostamento cromatico più idoneo da affiancare al legno, fino all'esecuzione di un corretto processo di laccatura, di finitura, di lucidatura e di assemblaggio.

Solo quando la penna raggiunge le caratteristiche di eccellenza prefissate, questa può essere considerata finita. Ogni legno per le sue caratteristiche strutturali richiede un'attenzione e una lavorazione specifica, il tutto a garanzia di una lunga durata dello stesso e della sua finitura. Questi risultati si ottengono unicamente con un'ottima conoscenza delle differenti essenze lignee e delle loro caratteristiche distintive nonché delle tecniche di lavorazione più adatte e precise.

Utilizzo legni provenienti da svariati luoghi ma prevalentemente dalla mia valle. La disponibilità di piante particolari spesso uniche che ricerco personalmente è piuttosto ampia. Si va dai legni tipici delle zone temperate come l'olmo, il frassino, il faggio l'acero e la quercia. Quest'ultima peraltro presente in quasi tutti i continenti. Ma anche molte piante da frutto come il ciliegio, il prugno, il pero. Amo lavorare anche le radiche del mediterraneo come l'erica arborea o la thuya del Marocco.

Per i legni esotici, va detto purtroppo che i disboscamenti incontrollati che avvengono ogni giorno in tutto il mondo stanno portando molte specie vicine all'estinzione, per questo motivo, considero un mio dovere determinare le condizioni di provenienza del materiale che utilizzo,  possibilmente con l'acquisto di legno certificato e limitandone l'utilizzo all'oggettistica di piccole dimensioni e alle penne.

”La società di oggi vuole che tutte le informazioni siano digitalizzate. Comunichiamo per mezzo di tastiere, mandiam e-mail ed sms. Nonostante tutto questo, scrivere liberamente a mano rimane per tutti un bisogno fortemente istintivo, difficilmente superabile con qualsiasi nuova tecnologia"

"... E allora perché non farlo con uno strumento unico e prezioso"

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa